Voci di Cortina - Articoli di Opinioni
    

Ricerca avanzata

Tutte queste parole:
Frase esatta:
    
logo

Ricerca sul sito

Ricerca normale (una di queste parole):
Tutte queste parole:
Frase esatta:

Opinioni


25/08/2016
LA FRAGILITÀ DEI MONDI POSSIBILI

In anni di cedimenti continui e di sofferenze strutturali, circolano progetti sui quali occorre una forte disposizione all'immaginario per credere alla loro fattibilità entro i tempi stretti dei premondiali. Occorre più chiarezza e coerenza nelle cose che si dicono e in quelle che si devono fare.


09/08/2016
DEGRADO

Pubblichiamo la lettera ricevuta dall'avv. Bruno de' Costanzo sulla situazione di degrado in cui versa Cortina, nella speranza, almeno in parte, di qualche miglioramento


03/08/2016
Se.Am.: fuori i vecchi amministratori, amici dell'ex sindaco, dentro tre tecnici competenti

L'ex Cda della municipalizzata lascia con la totale mancanza di trasparenza sulle opere pubbliche e i conti in disordine


03/08/2016
In ricordo di Lino Lacedelli e della conquista del K2, al 31 luglio 1954

Pubblichiamo la lettera di Giorgio Murari al giornale, su una data, a suo dire, a lungo dimenticata, così come è finita nel dimenticatoio la promessa da parte della Autorità del Museo della Montagna, tanto voluto da Lacedelli


01/08/2016
Io la conoscevo bene

Il ricordo di Marta Marzotto di Ennio Rossignoli


23/07/2016
Pubblichiamo la lettera del sig. Carlo Fracanzani inviata al Giornale a seguito della notizia della chiusura della seggiovia Staunies.

Gentile Redazione, è passato ormai un mese da quel post che avevo pubblicato sulla mia pagina Facebook e che avete condiviso sul vostro giornale.


08/07/2016
Sicurezza stradale

"Più telecamere per una maggiore sicurezza stradale e sanzioni vere": un appello già fatto sulle pagine di questo giornale ma che mai ha avuto risposta dai responsabili del Comune


06/07/2016
TAMBURI DI LATTA

Sono quelli che fanno un sacco di rumore, coprono le voci e confondono le idee. Da qualche tempo li suonano sotto le Tofane e il fracasso introna gli abitanti di un luogo consacrato ai silenzi di una natura esigente come poche altre.



28/06/2016
RICONOSCIMENTO delle donne in Regola

Le riflessioni di una donna ampezzana non regoliera sul tema, in seguito alla diffusione di una lettera di cinque Regolieri a tutti i Consorti e Fioi de Sote Famea


24/06/2016
«Lasci perdere i Mondiali e faccia qualcosa per i bisogni della sua cittadina». Ultimi suggerimenti al Sindaco, prima che abbandoni la carica

Dopo anni, i suggerimenti si ripetono, ma i risultati non si vedono. Mentre il Sindaco annuncia le proprie dimissioni per motivi personali. La lettera di un nostro affezionato lettore.


18/06/2016
BUONE NOTIZIE: IL SINDACO SE NE VA

Per Cortina si accende la speranza di un rilancio sociale ed economico


17/06/2016
CIME TEMPESTOSE

Un Comune scosso da varie vicissitudini che negli ultimi anni hanno occupato le cronache mondane, ora di nuovo alle cronache con il fulmine a ciel sereno della notizia delle dimissioni del sindaco


16/06/2016
Passata la sbornia per l'assegnazione dei Mondiali di sci, passiamo ora alla realtà della situazione generale di Cortina d'Ampezzo

L'osservazione di un non (ancora) residente, che trascorre gran parte del tempo a Cortina d'Ampezzo



06/06/2016
Via col vento (dell'Anas)

Il piano delle opere pubbliche dell'Anas in vista dei Mondiali ha lanciato un'ondata di ottimismo, ma sarà opportuno chiedersi, finanziamenti a parte, se sia davvero possibile compiere in cinque anni quello che non è stato fatto in cinquanta


15/05/2016
IL MONDIALE CHE VERRÀ (FORSE)

Per l'assegnazione dei Mondiali di sci del 2021 "nulla è scontato": tante sono le lacune e le inadempienze di Cortina a poco tempo dall'evento, mentre altre stazioni sciistiche, prima su tutte l'Austria, sono già pronte per l'organizzazione


10/05/2016
E LE STELLE STANNO A GUARDARE

L'editoriale di Ennio Rossignoli



20/04/2016
FENOMENOLOGIA DELL'ERRORE

Collocare Cortina sullo sfondo di montagne che non le appartengono comincia da qualche tempo a trasformarsi in una abitudine. Qualche piccolo dubbio sulla tanto conclamata efficienza della fondazione dei tanto sospirati Mondiali 2021 non può non sorgere.