ANAS, Gemme e la viabilitÓ che mai avremo
    

Ricerca avanzata

Tutte queste parole:
Frase esatta:
    
logo

Ricerca sul sito

Ricerca normale (una di queste parole):
Tutte queste parole:
Frase esatta:

ANAS, Gemme e la viabilitÓ che mai avremo

Lettere al giornale

28/05/2021

Caro Voci di Cortina,

il comunicato dell'ANAS dopo l'incontro del presidente Gemme con il Sindaco di Cortina è un ammirevole esercizio diplomatico per non dire nulla.

Le frasi sono tutte al futuro e senza date: «ci stiamo concentrando», «in corso di realizzazione», «il decreto è in corso di emanazione» e via con queste amenità di aria fritta che ai cittadini non dice nulla. 

La verità la sappiamo tutti ed è meglio dirla ora: le quattro varianti - il vero cuore di una nuova viabilità - non si faranno mai, soprattutto quella di San Vito che i sanvitesi - a parte qualche dichiarazione di facciata - per primi non vogliono.

I tempi sono in ritardo di almeno due anni e la viabilità a Longarone è ormai al collasso, ieri c'erano chilometri di code per la rotonda di Fortogna che nessuno ha ancora capito a cosa serva.

La rotonda di Borca è ferma, la ditta è sparita e tutto rimarrà lì per anni. Il ponte Corona a Cortina langue, le conferenze di servizi si accavallano, i tempi si dilatano in un magma di nulla che si realizza: poi non lamentiamoci se i ragazzi se ne vanno, l'accessibilità veloce è la prima risorsa di un territorio. 

Saluti e buon lavoro

Jacopo Calvi di Coenzo

(nella foto: coda interminabile ieri all'uscita dell'autostrada a Pian di Vedoia)