Cortina e Cadore senza pediatra
    

Ricerca avanzata

Tutte queste parole:
Frase esatta:
    
logo

Ricerca sul sito

Ricerca normale (una di queste parole):
Tutte queste parole:
Frase esatta:

Cortina e Cadore senza pediatra

Lettere al giornale

01/09/2012
L'altro ieri sono andato alla ULSS per far la tessera sanitaria alla nostra bimba appena nata per avere il pediatra ed ecco la sorpresa: mi hanno detto che dovevo scegliere un medico di base in quanto Cortina e tutto il Cadore saranno sprovvisti di pediatra (obbligatorio fino ai 6 anni di vita) per vari mesi. La
dottoressa Giacconi, infatti, i primi di settembre va in pensione e poi ci sarÓ il concorso per sostituirla.
L'altro giorno nostra figlia si Ŕ presa il raffreddore, una banalitÓ per gli adulti ma un grande disagio per i neonati. Per un consiglio abbiamo chiamato il reparto dov'Ŕ stata seguita a Bolzano e dove sono sempre gentilissimi e disponibili; quando ho detto che non abbiamo il pediatra non volevano credermi: "non Ŕ possibile che un paese come Cortina non abbia un pediatra! Non potete andare da medico di base, il pediatra Ŕ obbligatorio per legge, fa corsi e studi specifici e ha competenze che il medico di base non pu˛ avere! ...Cose da terzo mondo...".

In caso di necessitÓ o anche per un semplice consulto saremo costretti a portare nostra
figlia in ospedale a San Candido o Pieve e magari a dover aspettare in sale d'attesa affollate, ambienti sicuramente non ideali per bimbi appena nati. E se ci fosse bisogno di una visita a domicilio?
╚ una vergogna, paghiamo tasse su tasse per la sanitÓ e poi non ci vengono garantiti i servizi essenziali e obbligatori per legge. Il pediatra di Cortina va in pensione, non si assenta per infortunio o per un evento impre-visto... C'era tutto il tempo per fare il concorso qualche mese fa in modo da garantire la successione senza lasciarci scoperti per chissÓ quanti mesi! Nel frattempo non si potrebbe trovare un supplente? Non si tratta di un vigile urbano o di un impiegato comunale, ma di un
medico per i nostri figli!

Nicola Sauro