La piscina in Consiglio comunale giovedý 28 ore 9.30
    

Ricerca avanzata

Tutte queste parole:
Frase esatta:
    
logo

Ricerca sul sito

Ricerca normale (una di queste parole):
Tutte queste parole:
Frase esatta:

La piscina in Consiglio comunale giovedý 28 ore 9.30

Marina Menardi

27/12/2023

La piscina è tornata in capo al Comune e ora sarà l’Amministrazione comunale a terminare di gestire l’opera pubblica. Nel consiglio comunale convocato per giovedì 28 dicembre alle ore 9,30, tra i punti all’ordine del giorno c’è la “presa d’atto della titolarità in capo al Comune di Cortina degli interventi di recupero funzionale e riqualificazione della piscina comunale ed aree esterne in località Guargnè e realizzazione della strada di accesso alla piscina”. Questo significa che ora il Comune può portare avanti l’opera pubblica tanto attesa dalla cittadinanza e dagli ospiti di Cortina, chiusa dal gennaio 2012, che si sta dunque avvicinando al dodicesimo anniversario dalla chiusura.

A breve – assicurano dal palazzo municipale – partirà il bando per l’assegnazione dei lavori. La stazione appaltante è la provincia di Belluno, con il coordinamento e la supervisione dell’ufficio tecnico del comune di Cortina.

Nel prossimo consiglio comunale di giovedì verranno portati all’approvazione il bilancio di previsione dei prossimi tre anni (2024/2025/2026) e i documenti di programmazione finanziaria, oltre ad aggiornamenti relativi al Documento unico di programmazione sempre dei prossimi te anni. Si voterà anche la possibilità di demolire un edificio che si trova in un’area di elevata pericolosità idrogeologica per poterlo ricostruire su un altro sedime.

In allegato l’ordine del giorno


Nella foto: render esterno dal progetto della piscina