PosTalk 2022: novitÓ ed ospiti della terza edizione
    

Ricerca avanzata

Tutte queste parole:
Frase esatta:
    
logo

Ricerca sul sito

Ricerca normale (una di queste parole):
Tutte queste parole:
Frase esatta:

PosTalk 2022: novitÓ ed ospiti della terza edizione

Redazione

17/08/2022

La terza edizione di PosTalk “parla” con tante voci: tutte di donna. Le protagoniste della rassegna organizzata dall’Hotel de la Poste sono artiste, giornaliste, imprenditrici, personalità capaci di raccontare il presente da angolazioni diverse. Il più antico salotto di Cortina, casa tra le Dolomiti di personaggi come Hemingway, Montanelli, Buzzati, ha rivoluzionato il format originale della manifestazione con un’edizione tutta al femminile, e non solo. Tra le novità, oltre al patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Cortina d’Ampezzo, la collaborazione con La Ruotellina è Claudio Zanettin. Indirizzo imprescindibile di Cortina, dal 1975 è uno scrigno di gemme nascoste scovate dal proprietario, uno dei massimi antiquari italiani, tra le Dolomiti e ovunque nel mondo, con opere di antiquariato, design e artigianato di qualità. 

Il format
È nella boutique di Zanettin che va in scena ognuna delle tre talk in programma: alle ore 18 si incontrano le ospiti della serata, che esplorano un argomento attraverso una parola chiave. 

Successivamente, alle 19.30, ci si trasferisce all’Hotel de la Poste, a poca distanza, per l’aperitivo offerto ai partecipanti. Qui si conversa in una cornice glamour e storica – l’hotel è da sempre un contenitore di eventi culturali e “place to be” a Cortina. Conclude la serata la cena con le relatrici, su prenotazione: un momento di incontro accompagnato dalle ricette dello chef. 

Aperitivo e cena sono realizzati a partire da eccellenze dei territori italiani, grazie al sostegno di Villani Salumi, storico marchio fondato sui sapori artigianali, Lavazza, azienda leader del caffè, Zacapa, brand internazionale di Rum vincitori di molti award e il gruppo vinicolo Santa Margherita, insediato nei territori simbolo dell’enologia italiana.

Gli incontri
Giovedì 18 agosto | CREATIVITÀ
Due mondi e due poetiche in dialogo, uniti da una terza voce, quella di Alessandra de Bigontina, curatrice ed esperta di arte contemporanea, in veste di conduttrice. 

Ospiti dell’incontro, Mariagrazia Abbaldo, scultrice e architetto, fondatrice di Studio C&C con Paolo Albertelli, ed Elsa Zardini, presidente di Union de i Ladis de Anpezo, associazione culturale che valorizza le tradizioni originarie della comunità. Se la prima attinge alla potenza espressiva della natura – il mondo alpino e marino, vegetale e animale – per creare opere tattili e visive fatte per durare secoli, la seconda parte da una tradizione che nasce secoli fa, quella della lavorazione della filigrana, tipica del territorio, che corre su fili d’argento e si racconta nella mostra in corso al Museo Etnografico di Cortina d’Ampezzo. 

Sabato 20 agosto | ATTUALITÀ
Si parla di un tema molto dibattuto – la guerra in Ucraina - ma attraverso una prospettiva insolita e coinvolgente. L’avvocatessa Liana Doro Riccoboni dialoga con Mariangela Rossi, autrice e giornalista per diverse testate del Gruppo RCS. Dieci anni fa la giornalista raggiungeva il Donbass con il marito per adottare la piccola Anastasia. Mesi fa, allo scoppiare del conflitto, Mariangela Rossi ha avvertito l’esigenza di dare voce a questa vicenda personale, rivelando la bellezza di una terra ferita e dei suoi abitanti. La sua testimonianza è racchiusa tra le pagine di “L’abbraccio di Kiev. Lettera a una bambina rinata”, dove racconta un doppio incontro: con sua figlia e con il popolo ucraino. Un racconto denso di emozioni, trasmesse dalla voce di Gioia de Bigontina, che leggerà brani scelti. 

Giovedì 25 agosto | NETWORKING
A PosTalk si raccontano le storie delle “Donne che hanno fatto l’impresa”, le pioniere che hanno aperto la strada a molte altre, contribuendo a contrastare il gender gap. Protagoniste della serata, quattro figure dell’imprenditoria femminile, in rappresentanza della delegazione dell’Emilia-Romagna di Aidda - Associazione Imprenditrici e Donne Dirigenti d’Azienda, che ha appena festeggiato i suoi primi cinquant’anni. Dialogheranno tra loro e con il pubblico Patrizia Bauer, imprenditrice nel settore degli strumenti musicali, Francesca Buscaroli, esperta nel campo dell’arte, spirito innovatore nel campo immobiliare, Stefania Matteuzzi, imprenditrice nel settore arredamento, e infine Evelina Tinarelli Volpini, imprenditrice nel settore arte e antiquariato.