L'UFFICIO TAVOLARE E IL SUO FUTURO
    

Ricerca avanzata

Tutte queste parole:
Frase esatta:
    
logo

Ricerca sul sito

Ricerca normale (una di queste parole):
Tutte queste parole:
Frase esatta:

L'UFFICIO TAVOLARE E IL SUO FUTURO

Luca Sogne

01/05/2009

Tutti piu o meno abbiamo sentito nominare almeno una volta il fantomatico Ufficio Tavolare, spesso rimanendo incuriositi, non sapendo di preciso quale sia la sua funzione.

Dal punto di vista ufficiale e il luogo ove vengono conservati una serie di documenti che comprovano il diritto che ognuno di noi puo avere su altrettanti beni immobili. In caso di vendita, permuta, donazione o in presenza di qualsiasi atto che vada a costituire, modificare o estinguere un diritto reale di godimento (quale sia la proprieta, la superficie, l'enfiteusi, l'usufrutto, l'uso, l'abitazione e la servitu) o di garanzia ( pegno o ipoteca), la forma prevista dalla legge e quella del contratto scritto (art. 1325, 1350 e seguenti del C.C.). Detto questo, ci viene da chiedere che fine fanno questi atti.

Il Comune di Cortina, a differenza della gran parte del territorio italiano, ha da moltissimo tempo adottato il sistema detto tabulae o Tafeln, le cui origini sono piuttosto remote e risalenti al sistema delle Laudtafeln, quando il nostro paese faceva parte dell'impero austroungarico.

In pratica il sistema di pubblicita immobiliare attualmente vigente a Cortina, e cosi composto: sono liberamente consultabili una serie di documenti ove vengono riportate tutte quelle notizie che di fatto regolano i diritti reali di godimento e di garanzia di ogni bene immobile presente nel nostro territorio. La ricerca puo avvenire per proprietari o per bene immobile (particelle fondiarie = terreni, particelle edificiali = edifici) e ci porta come traguardo alla Partita Tavolare; un grosso librone molto pesante che riporta tutte le notizie storiche di ogni bene immobile. Qui l'oggetto primario e il bene e non l'avente diritto, a differenza del resto del territorio nazionale. Il sistema Tavolare riveste carattere probatorio dei diritti: caratteristica fondamentale pero e la iscrizione dei diritti stessi, che vengono posti in essere solo a iscrizione eseguita.

Dopo questa breve e confusa spiegazione di cos' e l'ufficio tavolare, immaginiamoci oltre 6000, dico seimila partite tavolari, distribuite in oltre quattrocento volumi; ad ogni partita tavolare fanno riferimento moltissimi atti notarili che ne hanno disposto i vari diritti (anch'essi conservati nei locali dell'ufficio), ma non basta: schedari di proprietari ed ex proprietari, domande tavolari e successivi decreti. Quintali e quintali di documenti, risalenti anche agli ultimi anni del 1800.

Ebbene, come abbiamo piu volte sentito e letto, tale sistema di pubblicita immobiliare dovrebbe essere informatizzato, per rendere piu snella la gestione di questa montagna di documenti.

Per l'informatizzazione il Comune di Cortina dovra dotarsi di una legge particolare e di un successivo regolamento di esecuzione che costituiranno il supporto normativo del progetto di informatizzazione del libro fondiario, un'idea ambiziosa e di portata imponente la cui innovazione e data dalla traslazione nella rete della complessita del mondo giuridico - tavolare.

Si tratta di una vera e propria rivoluzione digitale che si inserisce in una politica di innovazione finalizzata alla semplificazione dei servizi e al miglioramento del rapporto tra Pubblica amministrazione e cittadino.

Ci vorranno parecchi anni ma stiamo a vedere.