Il Comitato Civico Cortina scrive al Prefetto per chiedere il rinvio del consiglio comunale di luned
    

Ricerca avanzata

Tutte queste parole:
Frase esatta:
    
logo

Ricerca sul sito

Ricerca normale (una di queste parole):
Tutte queste parole:
Frase esatta:

Il Comitato Civico Cortina scrive al Prefetto per chiedere il rinvio del consiglio comunale di lunedý 16 marzo

Marina Menardi

14/03/2020

Signor Prefetto
dott.ssa Adriana COGODE
protocollo.prefbl@pec.interno.it

Signor Sindaco
dott. Gianpietro GHEDINA
protocollo@comunecortinadampezzo.bl.it

Signor Segretario comunale
dott. Mirko Bertolo
segreteria@comunecortinadampezzo.bl.it

Signor Giorgio Darin
capogruppo minoranza Cortina Presente e Futuro
giorgiodarin88@gmail.com

 

OGGETTO: convocazione Consiglio comunale del comune di Cortina d’Ampezzo il 16 marzo 2020


    • in considerazione dello straordinario interesse degli argomenti posti all’ordine del giorno del consiglio comunale del comune di Cortina d’Ampezzo convocato per il 16 marzo 2020 (prot. 4982 – albo n. 290) in sessione ordinaria – seduta pubblica;

    • considerato il DPCM dell’11 marzo 2020, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, applicabile all’intero territorio nazionale, in particolare nel dettato concernente i vincoli allo spostamento delle persone fisiche all’interno del territorio;

si ritiene che non possa essere rispettato il dettato dell’articolo 38 comma 7 del TUEL e l’articolo 12 comma 1 del regolamento per il funzionamento degli organi collegiali (che prescrivono la “seduta pubblica”) in quanto vi è l’oggettiva impossibilità per i cittadini di assistere ai lavori consigliari (articolo 12 comma 2 (*)). Nel regolamento comunale non troviamo riferimenti che l’obbligo di pubblicità sia assolto con la trasmissione radio.

Nell’interesse dei cittadini di Cortina d’Ampezzo,

chiediamo

di rinviare il consiglio comunale a dopo la scadenza delle norme restrittive.
Qualora non fosse possibile rinviare il consiglio comunale, chiediamo di stralciare i punti all’ordine del giorno dal 10 al 14 e riconvocare per gli altri punti a “porte chiuse” (con diretta radio).


(*) 2. Il pubblico assiste alle sedute pubbliche nello spazio ad esso riservato, deve rimanere in silenzio e astenersi dal manifestare in qualunque modo, verbale o tramite manifesti, striscioni o simili, approvazione o disapprovazione.


Cortina d'Ampezzo, 14 marzo 2020

Con stima,


Associazione Comitato Civico Cortina
Il presidente
dott.ssa Marina Menardi