LO SPORT E I GIOVANI ATLETI DI CORTINA D'AMPEZZO
    

Ricerca avanzata

Tutte queste parole:
Frase esatta:
    
logo

Ricerca sul sito

Ricerca normale (una di queste parole):
Tutte queste parole:
Frase esatta:

LO SPORT E I GIOVANI ATLETI DI CORTINA D'AMPEZZO

Giacomo Giorgi

01/10/2010
╚ tempo di hockey a Cortina! Dopo la presentazione avvenuta il 19 settembre presso l'Hotel Europa, gestita in totum dal nuovo addetto stampa Luca Dell'Osta, Ŕ ricominciata la stagione hockeistica! Alessandro Moser ha voluto sottolineare come, per la societÓ, sia giÓ una fortuna poter militare nella Serie A1 anche quest'anno, visto come si era presentata la situazione ad aprile, sembrava impossibile poter iscrivere la squadra alla massima serie. Grazie ad alcuni sponsor, come quello della famiglia Serena, sempre presenti per aiutare la societÓ ampezzana, grazie al Comune di Cortina, che ha partecipato alla ricerca di nuovi sponsor, portando contratti sostanziosi come la Geox, la Diadora
e la Viscolube, e grazie alla G.I.S. che ha fornito spazi pubblicitari e non solo, la squadra Ŕ iscritta regolarmente alla massima serie del Campionato di Hockey Italiano. Da sottolineare anche la campagna di sensibilizzazione "Sostieni la tradizione sportiva di Cortina" che ha interpellato una moltitudine di aziende del mondo economico paesano per poter contribuire a mantenere la squadra nella massima serie del campionato. Sono ventidue i giocatori della Sportivi Ghiaccio Cortina: parecchi gli innesti provenienti dall'estero: sono infatti sette i giocatori stranieri voluti dall'allenatore Douglas McKay, soddisfatto dal presidente Moser. Buoni anche gli innesti dal settore giovanile della S.G.C.: tra i portieri Luca Burzacca, classe 1992, tra i difensori Luca Elia Zanatta, classe 1991, che si Ŕ giÓ fatto apprezzare durante la scorsa stagione, e tra gli attaccanti Andrea Rezzadore, classe 1991, figlio di Stefano Rezzadore, ex portiere della S.G.C.. Di grande importanza sono anche l'arrivo del portiere Martino Valle Da Rin, classe 1989, ritornato a Cortina dopo la costruttiva esperienza torinese, e del difensore Michele Zanatta, classe 1989, che farÓ reparto con il fratello Luca. Si allenano con la squadra, anche se non ancora inseriti nella lista dei ventidue titolari, il difensore Roberto De Biasi, classe 1992, il difensore Gabriele Moretti, classe 1993, e l'attaccante Federico Lacedelli, classe 1993. Grandi sono le aspettative per questi ragazzi tra i diciassette e i vent'uno anni d'etÓ che, grazie a una societÓ che ha voluto investire anche nel settore giovanile, si ritrovano oggi a potersi allenare con giocatori di fama internazionale, e domani a competere sul ghiaccio con le altre squadre del campionato e non solo. Sono loro la colonna portante sulla quale la societÓ conta di costruire il futuro della squadra e di questo sport nella conca ampezzana! Nonostante un avvio un po' titubante, i tifosi sono fiduciosi: i giocatori hanno voglia di riscattare la "figuraccia" della scorsa stagione ma il pubblico deve essere pronto a sostenerli, forza Cortina!