La delega alla Cultura Ladina direttamente ad un esponente della Giunta
    

Ricerca avanzata

Tutte queste parole:
Frase esatta:
    
logo

Ricerca sul sito

Ricerca normale (una di queste parole):
Tutte queste parole:
Frase esatta:

La delega alla Cultura Ladina direttamente ad un esponente della Giunta

Redazione

05/06/2017
Impensabile ed irresponsabile affidare una delega ad un Consigliere Comunale per seguire la partita dell'IdentitÓ e della Cultura Ladina. Le dichiarazioni apprese dalla presentazione ufficiale della lista di Gianpietro Ghedina ci lasciano esterrefatti, a dirlo il candidato sindaco Giorgio Da Rin della lista Cortina presente futuro.

Un tema di estrema importanza quale la Cultura Ladina, che rappresenta la nostra storia, la profonda tradizione che Ŕ radicata nel tessuto sociale d'Ampezzo non va svilito, sarÓ importante rafforzare i rapporti con gli altri Comuni della Ladinia del Sella anche nel rispetto del risultato referendario. ╚ indispensabile affidare la delega alla Cultura Ladina direttamente ad un esponente della Giunta, al fine di garantire un continuo confronto con l'Istituto Culturale Ladino e con il presidente dell'ULd'A, Elsa Zardini Soriza ed il suo Consiglio d'Amministrazione.

Non farlo significherebbe buttare alle ortiche un lavoro ventennale voluto da pi¨ Amministrazioni, che ha portato dei frutti insperati ed importantissimi.

Non dimentichiamo infatti che i tre Comuni del Capitanato d'Ampezzo sono entrati di diritto come membro permanente dell'Euregio Tirolo dove ci saranno importantissimi occasioni di collaborazione, sviluppo e lavoro.

Vogliamo anche sottolineare che l'istituzione dei Fondi per i comuni confinanti (ex fondi Brancher) sono diretta conseguenza di continui rapporti di collaborazione tra i Comuni Ladini di Cortina, Colle Santa Lucia e Livinallongo del Col di Lana con la Regione Trentino Alto Adige.
Per quel che ci riguarda non solo manterremo l'Assessorato, ma rafforzeremo il nostro interesse per questo argomento che riteniamo di vitale importanza.

Comunicato stampa Cortina presente e futuro