I numeri del turismo premiano ancora Cortina
    

Ricerca avanzata

Tutte queste parole:
Frase esatta:
    
logo

Ricerca sul sito

Ricerca normale (una di queste parole):
Tutte queste parole:
Frase esatta:

I numeri del turismo premiano ancora Cortina

Edoardo Pompanin

01/08/2013
Nell'inverno 2012-2013 gli arrivi in albergo segnano un +10,5%, in forte recupero rispetto al calo registrato l'anno precedente (-7,7%). I cugini di Dobbiaco e San Candido crescono meno, arrivando comunque ad un buon +3,2%.

Le presenze alberghiere a Cortina sono pari a 268.351 giornate, in aumento del +4,1% (contro un modesto +0,9% dell'Alta Val Pusteria).

Le altre strutture ricettive confermano la tendenza alberghiera, con gli arrivi al
+1,6% (+0,4% i paesi vicini) e con le presenze al +0,4% (+3,1%).

La tendenza generale di Cortina segna un netto recupero degli arrivi, anche se persiste una certa debolezza nelle presenze, a causa della minore permanenza media (che è ormai un'abitudine del turista).

Il turismo straniero rappresenta circa il 30% della ricettività alberghiera e cresce a doppia cifra: gli arrivi negli alberghi salgono a 19.108 (+17,9%) e le presenze si portano a 90.801 (+12,4%).
STA