"Emanuela Zaetta non collegata all'inchiesta sugli appalti"
    

Ricerca avanzata

Tutte queste parole:
Frase esatta:
    
logo

Ricerca sul sito

Ricerca normale (una di queste parole):
Tutte queste parole:
Frase esatta:

"Emanuela Zaetta non collegata all'inchiesta sugli appalti"

Redazione

18/05/2013

Giorni intensi per la Giunta di Cortina d'Ampezzo, ma il Sindaco facente funzioni Enrico Pompanin si riserva lo spazio per "chiarire la posizione di una dipendente comunale, l'Ing. Emanuela Zaetta, finita sulle pagine dei giornali ma del tutto estranea alla vicenda giudiziaria per la quale il Sindaco eletto Andrea Franceschi stato recentemente liberato dai domiciliari. Zaetta" precisa Pompanin " stata accostata all'indagine che ha come oggetto una verifica su un presunto ritardo nelle procedure burocratiche che afferiscono a un caso del tutto diverso".
Il caso una lite di condominio finita male, con ricorsi al Tar e atti legali che hanno visto contrapposti un condomino a tutti gli altri sull'istallazione di un ascensore. Il condomino in questione aveva chiesto agli uffici la visione degli atti inoltrando richiesta di procedura urgente (risposta entro tre giorni). "Gli uffici gli hanno dato risposta esaustiva, ma - pare - solo nei tempi previsti da una richiesta ordinaria, cio entro un massimo di trenta giorni".
"Alla Zaetta, testimonio la mia pi completa stima e fiducia professionale. Sia chiaro: nulla pi che un semplice ritardo burocratico in una vicenda di condomini litigiosi quanto le viene contestato".

(comunicato stampa)

nella foto: Stefano Verocai ed Enrico Pompanin nel consiglio comunale del 27 marzo 2013