Una Montagna di Libri Cortina: debutta il podcast ufficiale
    

Ricerca avanzata

Tutte queste parole:
Frase esatta:
    
logo

Ricerca sul sito

Ricerca normale (una di queste parole):
Tutte queste parole:
Frase esatta:

Una Montagna di Libri: debutta il podcast ufficiale

Redazione

12/05/2020

Sette preziose puntate, sette contenuti esclusivi regalati al pubblico da portare con sé sul proprio smartphone, e molti altri in arrivo: debutta sulle maggiori piattaforme di distribuzione il canale podcast ufficiale di Una Montagna di Libri, la festa internazionale della letteratura di Cortina d’Ampezzo. Da oggi, gli utenti di tutto il mondo delle piattaforme podcast iTunes e Apple Podcast, Spotify, Google Podcast, Castbox, Spreaker, Podcast Addict, Podchaser possono riascoltare alcuni incontri speciali che Una Montagna di Libri ha tenuto dal vivo e in digitale.

Le puntate già online. E le prossime

Incontri con l’autore da vivere mentre si passeggia, si corre, si viaggia in automobile, in treno, in aereo: per il lancio del canale podcast Una Montagna di Libri Cortina d’Ampezzo comincia con sette contenuti speciali.

Tra gli autori che si raccontano in audio, i narratori Emmanuel Carrère, Antonio Monda, Pierluigi Battista. E poi, audiorecensioni e inviti alla lettura, a cura di Francesco Chiamulera, responsabile di Una Montagna di Libri, da libri che raccontano il mondo che cambia, come Spillover di David Quammen e Il capitalismo della sorveglianza di Shoshana Zuboff, a best-seller come A proposito di niente, autobiografia di Woody Allen, a classici come Officina Einaudi, con il carteggio di Pavese, Ginzburg, Vittorini.

Ma è solo l’inizio. Di settimana in settimana, il canale podcast continuerà ad arricchirsi di contenuti esclusivi: da Cathleen Schine a Luigi Nacci, da Peter Cameron a molti altri inviti alla lettura. Il tutto completamente gratis e disponibile universalmente al pubblico.

A luglio la XXII Edizione. “Ci saremo”.

“Con il lancio del proprio podcast ufficiale, Una Montagna di Libri completa la transizione tecnologica iniziata negli anni scorsi con la trasmissione in diretta streaming di tutti gli incontri, e proseguita in tempo di quarantena con il canale digitale su Facebook e YouTube, che ha registrato oltre 300mila visualizzazioni in due mesi”, spiegano gli organizzatori. “Un portato sicuramente accelerato dalla pandemia da CoVid, che resterà come eredità permanente anche quando torneremo a incontrarci in carne ed ossa”.

Una Montagna di Libri dà appuntamento al pubblico a luglio. “È iniziato un periodo diverso, quello della convivenza col virus e del ritorno graduale alla vita e alla libertà. Inizia anche un percorso che porterà, a luglio 2020, alla XXII edizione di Una Montagna di Libri Cortina d'Ampezzo. Possiamo promettere al pubblico che ci segue che ci saremo. Con tutta la varietà e la curiosità e l'amore per le cose nuove e diverse che sono possibili. E sarà una nuova strada insieme”.

Per maggiori informazioni: unamontagnadilibri.it.