logo Voci di Cortina
Cassa Rurale Cortina Cooperativa Cortina


Cortina d'Ampezzo e la ciclabile che non c'è

Si parla spesso della ciclo pedonale delle Dolomiti. Nel territorio di Cortina si utilizza la sede della vecchia ferrovia, tranne una piccola insidiosa variante dal bivio per Pian da Lago, dove bisogna  scendere lungo i tornanti della zona artigianale e poi eseguire una curva a gomito con salita su ghiaia.

Il tutto per evitare il transito sulla statale dal bivio fino alla ex colonia Ancillotto. Ci sono tanti ciclisti spauriti che girano in mezzo ai capannoni.

Cosa aspettiamo?

Per il momento si potrebbe fare una segnaletica sulla strada dipingendo una corsia rossa con i loghi delle bici.

Cos com' la situazione pericolosa e sicuramente non all'altezza delle aspettative di una ciclabile.


Gherardo Manaigo


2015-06-25

Voci di Cortina