logo Voci di Cortina
Cassa Rurale Cortina Cooperativa Cortina


L'Associazione Albergatori sostiene Nicola De Santis per la presidenza di Cortina Turismo

Ad un giorno dall'Assemblea sociale del consorzio Cortina Turismo, Gherardio Manaigo, presidente delgi Albergatori, auspica che cambi il presidente per poter ricompattare le categorie

«Sulla cronaca locale del Corriere delle Alpi del 22 novembre 2012 leggiamo: "La politica stia alla larga da Cortina Turismo". A chiederlo senza tanti giri di parole è il sindaco Andrea Franceschi. A poche ore dall'Assemblea di Cortina Turismo che dovrà eleggere il nuovo Consiglio d'Amministrazione quest'affermazione sembra  anticipare un sostanziale cambio di indirizzo dell'Amministrazione attualmente in carica. Difficilmente, infatti,  si può negare che dal 2008 ad oggi, la gestione di Cortina Turismo non abbia subito condizionamenti politici di qualsivoglia natura. Ad ogni modo, mentre plaudiamo con viva soddisfazione a questo preannunciato ed inatteso cambiamento, cogliamo l'occasione per ribadire il nostro forte desiderio  di superare le divergenze che hanno determinato il distacco della maggioranza degli alberghi da Cortina Turismo.

Naturalmente non sono venute meno, in questi ultimi quattro anni, le motivazioni per le quali ritenevamo indispensabile una riforma statutaria  che contemperasse le esigenze di tutte le categorie economiche consorziate restituendo alle Associazioni di categoria il compito di dar voce in Consorzio alle rispettive imprese rappresentate uniformando, intermediando e coordinando le istanze di promozione da quest'ultime attese.

A tale riguardo vorremmo ricordare che il notevole impegno dedicato nel 2010 dalla Commissione Bilaterale Associazione Albergatori / CT, appositamente costituita per riformare lo statuto consortile era approdata ad un risultato condivisibile grazie anche alla professionalità e all'impegno prestato dal dott. Nicola De Santis incaricato dall'allora Presidenza di CT. Purtroppo il lungo lavoro svolto non si è concretizzato per una serie di fattori contingenti, subentrati ad accordi ultimati.

Al fine di poter re-intavolare un proficuo discorso che porterebbe certamente alla ricompattazione delle categorie e a far riconfluire all'interno del Consorzio quei soggetti economici oggi assenti, quest'Associazione auspica che si possa trovare un largo consenso intorno alla persona del dott. Nicola De Santis, quale Presidente»
 
dott. Gherardo Manaigo

(Comunicato stampa dell'Associazione Albergatori)

29/11/2012 - Redazione


Voci di Cortina