logo Voci di Cortina
Cassa Rurale Cortina Cooperativa Cortina


Il Comune di Cortina versa un contributo di 85mila euro per la Coppa del Mondo di sci femminile

Per il sindaco Andrea Franceschi si tratta di un investimento, non di un aiuto, nella speranza di vedere riassegnata la terza gara

Ancora una volta il Comune di Cortina d’Ampezzo versa il suo contributo all’Associazione Permanente Coppa del mondo di sci. Ne dà l’annuncio lo stesso sindaco Andrea Franceschi: la Giunta ha assegnato quasi 85mila euro.

“I motivi del nostro intervento sono molteplici” ha spiegato Franceschi. "Questi appuntamenti internazionali sono importanti sia per la visibilità che le riprese televisive ci conferiscono nel mondo dello sport e degli appassionati di sci, sia per l’immagine di località sciistica di massimo livello. In  più, l’ospitare appuntamenti di livello internazionale è il  modo  migliore per aggiudicarsene sempre di nuovi, aumentando, così, il circolo virtuoso di diritti televisivi e visibilità. Ultimo in ordine di apparizione ma non di importanza è il fatto che vedere gli atleti continuare ad allenarsi e gareggiare è un ottimo stimolo per i nostri giovani ad intraprendere uno sport sano e legato alla storia del territorio. Senza contare che i nostri giovani atleti potranno allenarsi su piste e attrezzature pensate per le gare mondiali: un bel vantaggio per chi, ci auguriamo, in quelle gare finirà per competere e con una marcia in più”.

Si capisce allora “che il sostegno all’associazione non è un aiuto a fondo perduto, ma un investimento sul futuro, anche in annate sfortunate come quella passata che ci hanno costretto ad intervenire con ulteriori 100.000 per sopperire ai problemi legati alla mancanza di neve. Enrico Valle e i suoi collaboratori hanno fatto come sempre un ottimo lavoro e li ringraziamo. So che le spese per organizzare le gare sono superiori agli introiti cui l’associazione riesce ad accedere. Il Comune e la Giunta intera sono, perciò, più che contenti di fare la loro parte stanziando il contributo necessario a Cortina per mantenere le sue due gare di Coppa del Mondo di Sci femminile e aspirare, magari, pure alla terza”.

29/11/2012 - Redazione


Voci di Cortina