logo Voci di Cortina
Cassa Rurale Cortina Cooperativa Cortina


DIRITTO DI SUPERFICIE, QUANTO MI COSTI?

Il costo per la costruzione della propria casa Ŕ un impegno oneroso. Nonostante lĺagevolazione del diritto di superficie, per molte famiglie la casa di proprietÓ resterÓ un sogno

Le case in diritto di superficie a ZuŔl e Gilard˛n sono complete. Tutti gli assegnatari hanno preso possesso dei loro appartamenti, dopo cinque anni di lavori, carte, permessi, varianti, rogiti notarili e quant'altro, compreso l'appartamento a ZuŔl, che, dopo il forfait di Marco Zisa, ha dovuto attendere 11 rinunce di persone iscritte nella graduatoria prima di trovare un assegnatario.
Il diritto di superficie si Ŕ presentato all'Amministrazione comunale come la formula pi¨ consona per poter permettere alle persone che vogliono vivere in modo stabile a Cortina di costruirsi una casa, visti gli altissimi prezzi sul mercato. Le graduatorie sono state stilate in modo tale che possano accedervi anche persone con reddito alto, nonchÚ persone con casa di proprietÓ in Cadore o paesi limitrofi, giÓ residenti a Cortina d'Ampezzo, allo scopo di integrarli nuovamente nella Valle e accrescere cosý il numero di abitanti. ZuŔl e Gilard˛n rappresentano, dopo le case di Campo costruite negli anni Ottanta, il secondo esperimento di case per residenti in diritto di superficie, alle quali seguiranno Cadelverzo e Pontechiesa e, aspettiamo la decisione definitiva, la casa ottenuta dal Comune dall'ex colonia Ancillotto, giÓ pronta chiavi in mano, precedentemente destinata ad appartamenti in affitto per residenti.
Possiamo a questo punto fare un po' di conti e vedere quanto costa questo tipo di alloggio, che, ricordiamo, Ŕ costruito a carico dei singoli assegnatari, i quali non detengono la piena proprietÓ, ma ne hanno comunque il godimento per un tempo determinato (99 anni), dopo di che l'alloggio torna di proprietÓ del Comune, che Ŕ proprietario del fondo su cui Ŕ stata costruita la casa.
Nella tabella riprodotta nella pagina seguente abbiamo riportato i costi degli appartamenti di Gilard˛n e ZuŔl, gestiti dalla stessa Cooperativa Edilizia e con costi praticamente uguali, a cui abbiamo aggiunto il costo di un appartamento nella casa delle Regole a La Vera, costruita con una formula simile (affitto a lungo termine).
A Gilard˛n, un appartamento di 100 metri quadri commerciali (84 calpestabili), compreso di cantina e posto auto coperto e scoperto, raggiunge il costo di 353.000 euro, esclusi gli arredi.
Dai dati reali, dunque, un appartamento di media grandezza, se completo degli arredi, viene a costare almeno 400mila euro per una famiglia, pari a 4mila euro al metro quadro.
Costi leggermente pi¨ bassi per la casa delle Regole a La Vera, dove si parla di 320mila euro per un appartamento di 130 mq commerciali - 100 calpestabili, compreso di cantina e posti auto.
Sono cifre paragonabili ai prezzi di acquisto - chiavi in mano - e non di costruzione, di un appartamento in Comuni limitrofi, o in zone comunque di pregio del Veneto, per un appartamento in piena proprietÓ fatto e finito.
Costi di questo livello - che comunque sono ragionevoli - propongono una riflessione sulla costruzione con la formula del diritto di superficie: occorre acquisire la consapevolezza che non tutti coloro che vorrebbero vivere a Cortina in modo stabile, possono permettersi di concorrere per una casa in diritto di superficie. ╚ una scelta impegnativa e occorre disporre di una buona capacitÓ economica. Lo dimostra anche la circostanza che, quando si Ŕ liberato un appartamento nella casa di ZuŔl, ben 11 persone iscritte nella graduatoria hanno rinunciato a questa opportunitÓ.
Le politiche edilizie dei prossimi anni dovranno considerare anche questi dati di fatto.

LA TABELLA IN ALLEGATO

01/01/2012 - Marina Menardi

Pubblicato sul giornale n. 92 - Gennaio 2012

Consulta l'allegato


Voci di Cortina