logo Voci di Cortina
Cassa Rurale Cortina Cooperativa Cortina


A Cortina torna il TEDx

Incontri e dibattiti all’ombra delle Dolomiti per ridisegnare il futuro e condividere strategie, con un occhio al territorio ed alla sostenibilità ambientale: il 23 giugno, fra gli ospiti, anche monsignor Ruiz, Sick Luke, Marcella Morandini ed Alessandro Benetton.

TEDxCortina giunge a Cortina per la terza edizione, con l’obiettivo di condividere – dal motto americano di fondazione di TED – Technology, Entertainment and Design - ideas worth spreading, idee di valore. Quartier generale dei lavori sarà il centro polifunzionale Alexander Girardi Hall di via Marangoni, nella giornata di venerdì 23 agosto, preceduto da una serie di eventi dove il team italiano porterà sul palco istanze di grande attualità e molti ospiti.

Il tema di questa edizione sarà “IOrigine”: l’essere umano inteso come motore principale di qualsiasi cambiamento, ma allo stesso tempo anche come elemento che subisce cambiamenti ed effetti dell’evoluzione del nostro pianeta e del suo delicato ambiente. «Quattro anni fa ci siamo recai a San Francisco per ottenere la licenza ad organizzare il Ted. Abbiamo raccontato il nostro progetto, che è piaciuto molto all’organizzazione, e da lì è partito il TEDxCortina, e siamo di nuovo qui con una squadra che ci permette di fare un evento di livello superiore» ha spiegato ieri Jacopo Pertile, license manager di TEDxCortina durante la conferenza stampa di presentazione.

«Abbiamo dieci relatori, che in 12/18 minuti racconteranno delle idee di grande valore. Ospiti differenti, ma accomunati dal loro impegno in prima linea nei vari settori di appartenenza». Ci sarà monsignor Lucio Adrian Ruiz, segretario del dicastero vaticano per la Comunicazione, Alessandro Benetton, imprenditore e presidente della Fondazione Cortina 2021, Marcella Morandini, direttore della Fondazione Unesco Dolomiti, Sick Luke, beatmaker della Dark Polo Gang, Susan Dabbous, giornalista esperta della questioni mediorientale, Margherita Spagnolo, psicoterapeuta, Antonio Simeone, giornalista economico, la fisica Maria Alessandra Papa, Andrea Colombo, fondatore di U - Start, Oscar Di Montigny, esperto di Innovative marketing, e il geologo Antonio Galgaro, docente all’università di Padova e ricercatore del Cnr.

Il progetto di TEDxCortina non si limita a promuovere idee di valore, ma intende porre l’accento sulla tutela del territorio. «Per Cortina, infatti - prosegue Jacopo Pertile, license manager di TEDxCortina – l’obiettivo è creare un circolo virtuoso tra i protagonisti dell’evento, la comunità e il territorio, promuovendo tematiche legate alla sosteniblità». È stata avviata quindi una collaborazione con FSC – Forest Stewarding Council che si concretizza anche nella costruzione di un evento green oriented e totalmente plastic free, oltre ad una serie di iniziative volte alla tutela del bosco e del sottobosco, ambienti spesso minacciati e feriti, nello specifico, lo scorso ottobre, dalla tempesta Vaia.

TedxCortina sarà peceduto, giovedì 22 agosto alle ore 18 all’Alexander Girardi Hall, dallo spettacolo di teatro e danza “Pablo – il peggior nemico della creatività è il buon senso”: protagonisti saranno la vita di Picasso ed un art show che racconterà le origini della sua spinta creativa e il forte legame con la percezione dell’ambiente e del fluire del tempo, elementi fondanti dell’arte di Picasso.

22/08/2019 - Marina Menardi


COLLEGAMENTI

Cultura, editoria, storia

Tutti gli articoli di questa categoria

Voci di Cortina