logo Voci di Cortina
Cassa Rurale Cortina Cooperativa Cortina


Il trenino rosso dell'estate

Lettera al giornale sul trenino che l'estate scorazza per corso Italia

Caro Voci di Cortina,

speriamo che l'attuale Amministrazione comunale, che mi pare stia facendo un buon lavoro, per quest'anno ci risparmi il trenino rosso che scorazza  per Corso Italia. Ricordo che il corso è zona pedonale (non ci possono passare nemmeno i taxi), che il trenino inquina e passa tra chi va a piedi ed è già infastidito dal viavai di biciclette.

Credo che tenere almeno una sola strada, una completamente pedonale, sia necessario, ecologico e civile. Tra l'altro il treno rosso non è nemmeno di un'attività locale cortinese, ma è di una società di Bologna che usa corso Italia per fare denaro.
cordiali saluti

Jacopo Calvi
Milano

06/04/2019 - Lettere al giornale


COLLEGAMENTI

Lettere, opinioni, commenti

Tutti gli articoli di questa categoria

Voci di Cortina