logo Voci di Cortina
Cassa Rurale Cortina Cooperativa Cortina


Sulle colonnine "Velo ok" il comandante della Polizia Locale Ines De Biasi risponde alla lettera dell'avv. Bruno de' Costanzo

I "velo ok" rimarranno, in attesa di valutare se fornirli di un misuratore di velocitÓ

Per dovere di completezza informativa e nell'interesse di tutti coloro che come me frequentano ed amano Alverà, riporto qui di seguito il cortese riscontro ricevuto dalla dott.ssa De Biasi alla mia lettera del 19.03.19:

"Illustrissimo Avvocato Bruno de' Costanzo,
riscontrando la Sua mail, allegata, comunico che i "velo ok" furono posizionati  con scopo "dissuasivo", come deterrente a condurre veicoli oltre il limite velocità consentito nel tratto di strada ove posizionati. E' un dato che ci sono conducenti di veicoli rispettosi degli obblighi, divieti e limtiazioni imposti da regolare segnaletica ed altri no.

L'Amministrazione  è d'accordo a tenerli posizionati. Si sta  valutando di dotare il servizio pl di uno strumento di misurazione della velocità.

Cordialità.
Il Resp.le del Servizio
Ines De Biasi
Servizio Polizia Locale"

 

Auspico vivamente che la "valutazione"circa la applicazione di un vero strumento di misurazione della velocità trovi la sua realizzazione al più presto sul tratto incriminato.

 

Cordialmente

avv.Bruno de'Costanzo

 

 

25/03/2019 - Lettere al giornale


COLLEGAMENTI

Lettere, opinioni, commenti

Tutti gli articoli di questa categoria

Voci di Cortina