logo Voci di Cortina
Cassa Rurale Cortina Cooperativa Cortina


Hannes Zingerle campione italiano per la prima volta: batte Hofer e Maurberger nel Gigante che chiude gli Assoluti di Cortina

Hannes Zingerle si iscrive alla lista dei campioni italiani. Il carabiniere altoatesino vince la medaglia d'oro agli Assoluti di Cortina chiudendo secondo la gara disputata sulla Vertigine alle spalle dell'austriaco Roland Leitinger, ovviamente fuori classifica. Zingerle ha preceduto due corregionali, Alex Hofer (Fiamme Gialle) e Simon Maurberger (Carabinieri), rispettivamente in ritardo di 57 e 95 centesimi. Ai piedi del podio Giovanni Borsotti (Carabinieri), quarto a 1"18, Andrea Ballerin (Fiamme Oro) quinto a 1"21 e Luca De Aliprandini (Fiamme Gialle) sesto a 1"45. Buona la prova di Giovanni Franzoni (Ski College Falcade), che ha conquistato un posto in Nazionale nella prossima stagione vincendo il Gran Premio Italia Giovani in questi giorni: qui ha chiuso ottavo a 1"83. In pista è sceso anche Tobias Kastlunger (Fiamme Gialle) argento mondiale juniores che si è classificato undicesimo con un distacco di 2"53 da Zingerle, precedendo Alex Vinatzer (Fiamme Gialle).  

Per Hannes Zingerle è il primo trionfo in carriera agli Assoluti: ha costruito il suo successo già nella prima manche ripresentandosi con 16 centesimi di vantaggio su Alex Hofer, ma ben più consistente sugli altri. Con Riccardo Tonetti fuori gioco per un infortunio che lo ha costretto a chiudere la stagione in anticipo, Manfred Moelgg assente e Giulio Bosca, campione in carica, uscito nella prima manche, il carabiniere 23enne è stato bravo a farsi valere anche nei confronti di avversari che in questa stagione avevano fatto bene, come Andrea Ballerin, o che vantano più presenze in Coppa del mondo. Da segnalare la nona posizione di Federico Liberatore (Fiamme Oro), atteso l'anno prossimo dopo l'infortunio che di fatto lo ha costretto a stare fuori per gran parte di questa stagione.   
 
Hannes Zingerle: "E' un periodo molto bello per me, aperto dalla vittoria di una gara in Coppa Europa a Kraniska Gora e coronato da questo titolo che è il mio primo. Non sempre è facile raggiungere gli obiettivi che si sono prefissati, ma ci vuole molto lavoro e i conti si tirano solo a fine carriera. I miei prossimi obiettivi sono chiari: continuare a primeggiare in Coppa Europa e poi compiere finalmente il salto in Coppa del mondo".
 
Ordine d'arrivo GS maschile Campionati italiani assoluti Cortina d'Ampezzo (Ita)

1 LEITINGER Roland AUT 2:25.43 (fuori classifica)
2 ZINGERLE Hannes ITA +1.09
3 HOFER Alex ITA +1.66
4 MAURBERGER Simon ITA +2.04
5 BORSOTTI Giovanni ITA +2.27
6 BALLERIN Andrea ITA +2.30
7 DE ALIPRANDINI Luca ITA +2.54
8 BARUFFALDI Stefano ITA +2.72
9 FRANZONI Giovanni ITA +2.92
10 LIBERATORE Federico ITA +3.12
 

24/03/2019 - Redazione


Voci di Cortina