logo Voci di Cortina
Cassa Rurale Cortina Cooperativa Cortina


L'Assessore Gaffarini risponde alla minoranza sulle affissioni agli Hotel Ampezzo e Italia

Secondo il gruppo Cortina Presente e Futuro le affissioni sono irregolari e pericolose. Il chiarimento dell'Assessore all'Urbanistica

«Con riferimento ai ponteggi a schermatura dell’Hotel Ampezzo e dell’Hotel Italia riassumo la questione, vista la polemica innescata dal gruppo di minoranza.

Da quando si è insediata questa Amministrazione, tra le varie cose, si è cercato di risolvere anche queste situazioni che rivestono particolare rilevanza da un punto di vista di pubblico decoro. Abbiamo contattato le proprietà degli alberghi e manifestato la volontà di porre rimedio allo stato di degrado e abbandono che non poteva essere ulteriormente tollerato.

Per quanto riguarda l’Hotel Ampezzo, titolare di permesso di costruire per la demolizione e ricostruzione della struttura, è stata decisa una delimitazione del cantiere che lo schermasse per motivi di sicurezza e appunto di pubblico decoro.

Per quanto riguarda l’Hotel Italia, decaduto il permesso, si è optato per la sostituzione dei ponteggi con altri dotati di schermature renderizzate per migliorare il decoro urbano in attesa degli sviluppi sulla progettazione e ristrutturazione della struttura. Gli Uffici assicurano per altro la regolarità di entrambi i procedimenti, sia da un punto di vista di procedura edilizia, che patrimoniale essendo stati pagato quanto dovuto per occupazione di suolo pubblico e diritti di affissione.

È certo che dovremo aggiornare i regolamenti, e con spirito collaborativo, siamo a disposizione per qualunque intervento la minoranza intenda suggerire, purché con finalità costruttive e non ostruzionistiche, evitando inutili aggravi di lavoro agli uffici comunali, attualmente già abbondantemente sovraccaricati».

L’Assessore all’Edilizia privata ed Urbanistica
arch. Benedetto Gaffarini

09/02/2019 - Redazione


COLLEGAMENTI

Attività amministrativa comunale

Tutti gli articoli di questa categoria

Voci di Cortina