logo Voci di Cortina
Cassa Rurale Cortina Cooperativa Cortina


Danni per maltempo: le Regole unite chiedono di aderire al tavolo di lavoro per le attivitą di recupero delle piante

La Consulta Veneta della Proprietą Collettiva ha scritto ala Regione chiedendo di essere coinvolta sia nel coordinamento degli interventi, sia nella calmierizzazione dei prezzi per l'abbassamento provocato dalle molte piante schiantate

La Consulta Veneta della Proprietà Collettiva, associazione che riunisce 48 realtà territoriali meglio note come "Regole", ha chiesto alla Regione Veneto l'adesione al tavolo di lavoro che verrà istituito per coordinare e sostenere le attività di recupero delle centinaia di migliaia di piante di alto fusto schiantate dai forti venti di fine ottobre.

Il patrimonio collettivo di boschi appartenenti alle Regole è stato particolarmente segnato dagli eventi meteorologici eccezionali del 29-30 ottobre 2018, e le Regole sono tra i soggetti maggiormente danneggiati - sul patrimonio boschivo ma anche economicamente - da questa ondata di maltempo.

La Consulta ha quindi chiesto di poter essere presente al tavolo di lavoro tecnico che la Regione Veneto attiverà a breve per la gestione della calamità, al fine di essere parte attiva nel sostegno delle realtà territoriali coinvolte.

Si allega lettera mandata in Regione, con preghiera di diffusione della notizia.

--
Consulta Veneta della Proprietà Collettiva
c/o Regole d'Ampezzo - Cortina d'Ampezzo
Il Segretario - Stefano Lorenzi

 

09/11/2018 - Redazione

Consulta l'allegato


COLLEGAMENTI

Attività amministrativa istituzioni

Tutti gli articoli di questa categoria

Voci di Cortina