logo Voci di Cortina
Cassa Rurale Cortina Cooperativa Cortina


Piogge e temporali intensi in arrivo con netto calo termico.

Neve e valanghe sui sentieri dolomitici. Da lunedi’ torna il bello

Dopo un periodo di tempo stabile, con l’anticiclone delle Azzorre che ha portato le temperature al di sopra delle medie del periodo (valori massimi sui 34-36°C in pianura e 32-34°C in Valbelluna),  l'alta pressione inizierà a cedere per l'avvicinarsi di una profonda saccatura nord-atlantica. Un attivo fronte freddo transiterà sul Nord Italia tra sabato e domenica, causando un episodio di marcato maltempo associato ad un sensibile ma temporaneo calo termico

Le previsioni meteorologiche per le Dolomiti indicano una precipitazione nevosa fra sabato e domenica mattina con apporti complessivi di 15-25 cm di neve a  2500 metri e di 30-50 a 3000 metri. Il limite della neve e della pioggia  potrà, localmente, arrivare a quote inferiori ai 2000 metri nelle Dolomiti settentrionali nella prima mattina di domenica.

L’abbassamento della temperatura dell’aria e la presenza di neve e di ghiaccio renderanno temporaneamente, nella giornata di domenica, difficoltosa la percorrenza dei sentieri in quota se non adeguatamente attrezzati

Si tratterà tuttavia di una fase temporanea di maltempo, perché, già nella seconda parte di domenica a partire da Ovest potranno esserci ampie schiarite, grazie all’ingresso di aria più asciutta.

Da lunedì la pressione ritornerà ad aumentare, riportando tempo stabile e ben soleggiato con temperature in sensibile aumento rispetto a domenica (intorno ai 25-29°C in pianura), con clima asciutto e gradevole grazie al basso tasso di umidità che favorirà un’ottima visibilità.
Con il rialzo termico previsto da lunedì, quando tornerà a splendere il sole, oltre i 2500 m di quota, saranno possibili scaricamenti e distacchi di valanghe lungo i fronti più ripidi dei ghiacciai.

Il Servizio valanghe ARPAV di Arabba raccomanda la massima prudenza nell'affrontare escursioni e di seguire l'evoluzione del meteo sui bollettini pubblicati nel sito www.arpa.veneto.it


Comunicato Stampa Arpav Veneto

24/08/2018 - Redazione


Voci di Cortina