logo Voci di Cortina
Cassa Rurale Cortina Cooperativa Cortina


CONFERENZE SERALI ED ESCURSIONI CON LE REGOLE

Due conferenze serali a maggio e un ciclo di escursioni, con tema: Le grandi frane

Sulla scia degli incontri geologi organizzati lo scorso anno in materia di cambiamenti climatici e in considerazione della disponibilità offertaci da due geologi esperti, le Regole d’Ampezzo  organizzano anche per maggio 2018 due conferenze serali con argomento geologico e un successivo ciclo di escursioni.

Quest’anno il tema sarà quello delle GRANDI FRANE e delle loro dinamiche sul territorio dolomitico; gli argomenti trattati gioveranno anche ad una miglior comprensione delle escursioni che seguiranno le conferenze e sarà incentrato sulla medesima tematica, con visita ad alcuni dei siti più spettacolari interessati dalle DGPV, le Deformazioni Gravitative Profonde di Versante.
Le CONFERENZE si terranno alle ore 20.30, presso la sala a pianterreno della Ciasa de ra Regoles nelle seguenti giornate:

venerdì 11 maggio: dott. Geol. Daniele Fontana - Grandi frane e paesaggio in Dolomiti e Comelico

venerdì 18 maggio:
dott. Geol. Volkmar Mair - Dirigente dell'ufficio Geologia e Prove Materiali della Provincia di Bolzano - Grandi frane e movimenti profondi di versante: studi e monitoraggio con esempi attuali e passati


PROGRAMMA ESCURSIONI 2018

 
- Mercoledì 23 maggio  Misurina, Guglie di Popéna, Pale di Misurina, Malga Misurina:  escursione serale con ritrovo alle ore 18.00 al parcheggio della Stazione delle corriere; dislivello di 350 metri.   
 
- Mercoledì 30 maggio Fedare, Lavoi, Pala Dorsale, giro di Torre Esperia, Prei de la Rovadiva, Meléi, Fedare:  escursione serale con ritrovo alle ore 18.00 al parcheggio di Gilardon (ex-Meloncino); dislivello di 400 metri.   
 
- Mercoledì 13 giugno Villaggio ENI, Pala ei Corteloi, Bosco Nuovo, Sas de meodì – Crepediéi, Bosco Nuovo, Col Festinèl, Baita de la Grìes, Villaggio ENI:  escursione pomeridiana con ritrovo alle ore 14.00 al parcheggio di Acquabona (capolinea dell’autobus urbano); dislivello 650 metri. Escursione con tratti impegnativi su ghiaie indurite.
 
- Mercoledì 20 giugno Pezié de Parù, Peronàte, Bèche d’Ajal, Croš del Macaron, Cuaire, Lago d’Ajal, Ciòu del Conte, 2˚ tornante della Strada 48;  escursione pomeridiana con ritrovo alle ore 14.00 al parcheggio di Gilardon (ex-Meloncino); dislivello 450 metri.  
 
- Mercoledì 27 giugno Passo Campolongo, Savinè de Soura, Bec de Roces, Ciadinel, Plan Boè, Savinè. Ronc di Laste giro del sas de Rocia e del Sas de la Murada, Ronc. di Laste giro del sas de Rocia e del Sas de la Murada:  escursione pomeridiana con ritrovo alle ore 14.00 al parcheggio di Gilardon (ex-Meloncino); dislivello totale 600 metri (400 + 200). 
 
In caso di maltempo, nell’impossibilità di essere effettuate alla data prevista, le escursioni verranno annullate.  Pur non presentando grandi dislivelli o difficoltà continue, tutte le escursioni possono comportare qualche passaggio esposto che richiede assenza di vertigini e piede fermo. Per ragioni di responsabilità e sicurezza, previa valutazione delle capacità degli escursionisti non conosciuti, l’organizzazione si riserva di sconsigliare loro la partecipazione o il superamento di determinati tratti.

12/05/2018 - Redazione


COLLEGAMENTI

Cultura, editoria, storia

Tutti gli articoli di questa categoria

Voci di Cortina