logo Voci di Cortina
Cassa Rurale Cortina Cooperativa Cortina


Torna alla Casa di riposo di Cortina la Pet Therapy, grazie alla Cassa Rurale

Confermato il sostegno da parte della Cassa durante la Festa di Primavera in onore degli ospiti della Casa di Riposo di giovedì scorso

Si è svolta giovedì 12 aprile 2018, in un clima di serenità e di allegria, la tradizionale Festa di Primavera in onore degli ospiti della Casa di Riposo di Cortina “dott. Angelo Majoni”, organizzata annualmente dalla Cassa Rurale ed Artigiana di Cortina d’Ampezzo e delle Dolomiti.

Nell’occasione, il Consiglio di Amministrazione della Banca ha confermato, per il terzo anno consecutivo, il proprio sostegno al progetto di "Pet Terapy" rivolto agli ospiti della Casa di Riposo e condotto da personale specializzato mediante l’utilizzo di speciali cani addestrati a tale scopo. Si tratta di una terapia che integra, rafforza e coadiuva le tradizionali terapie e può essere impiegata su pazienti affetti da differenti patologie con obiettivi di miglioramento comportamentale, fisico, cognitivo, psicosociale e psicologico-emotivo.

Alla cerimonia era presente il Presidente della Cassa Rurale, Alberto Lancedelli, che ha voluto sottolineare l’importanza fondamentale di una simile struttura per la vita sociale del nostro paese.
L’Istituto Alberghiero di Cortina ha, come ogni anno, collaborato all’iniziativa, preparando e servendo un ottimo rinfresco per tutti i presenti.

La Cassa Rurale, nell’adempimento della propria “mission” di Banca del Territorio, da sempre interviene per il sostegno delle comunità locali, venendo incontro alle necessità di enti ed associazioni operanti sul territorio.

(Comunicato stampa Cassa Rurale Cortina)

17/04/2018 - Redazione


COLLEGAMENTI

Attività amministrativa istituzioni

Tutti gli articoli di questa categoria

Voci di Cortina