logo Voci di Cortina
Cassa Rurale Cortina Cooperativa Cortina


Vonn si riprende lo scettro: dodicesima vittoria sull'Olympia

Goggia sbaglia sullo schuss e fa trattenere il fiato al pubblico. Nessuna conseguenza fisica per la bergamasca. Sul podio anche Weirather e la giovane Wiles

Lindsey Vonn si riprende lo scettro dell'Olympia delle Tofane e viene incoronata per la dodicesima volta in carriera "Queen of speed", a Cortina.

Fotografi e operatori impazziti nell'inseguire la campionessa americana, trionfatrice oggi con un netto distacco sulla seconda, Tina Weirather, staccata di 92 centesimi, e sulla terza, la giovane compagna di squadra Jacqueline Wiles, al secondo podio della carriera e 98 centesimi di distacco dalla capitana. Così, Vonn raggiunge quota venti podi sull'Olympia e stabilisce il record di atleta più in su con gli anni a vincere una discesa in Coppa del mondo (33 anni e 95 giorni), battendo Elisabeth Goergl che aveva vinto a 32 anni e 325 giorni.

Con la vittoria di oggi, Vonn pareggia anche il conto con Sofia Goggia, vincitrice ieri e oggi finita fuori dal tracciato per un errore allo schuss che l'ha sbilanciata e ha fatto trattenere il fiato a tutto il pubblico presente per tifare la campionessa bergamasca. Sofia è stata bravissima a rimanere in piedi e non cadere, supportata anche dall'apertura dell'air-bag che ha "sentito" che l'azzurra stava per finire nella neve e si è aperto.

La migliore delle azzurre è stata così Johanna Schnarf, con il nono posto a 1"81 dalla vincitrice, seguita dalla giovane Nicol Delago, 17/a, e da Nadia Fanchini 18/a.

Cortina torna quindi a celebrare la Vonn e attende la super sfida di domenica, nel superG che concluderà il programma delle gare ampezzane, a partire dalle ore 11.45.

La parola alle protagoniste:


Lindsey Vonn:
"E' particolarmente emozionante tornare a vincere a Cortina, soprattuto dopo la prova di ieri, quando avevo fatto un grosso errore. Oggi era tutto perfetto: il cielo, la pista, io credo di aver fatto una bella gara ed è arrivata la vittoria. Per il superG mi sento molto fiduciosa. Ho già vinto quest'anno nella disciplina e proverò a ripetermi sull'Olympia. Certamente partirò all'attacco".

Sofia Goggia:
"Sono delusa pensando al rischio che ho corso in modo quasi gratuito. Per fortuna non mi sono fatta niente. Non mi aspettavo di rimanere in aria così a lungo e così arretrata. Ho buttato al vento un'occasione, ma oggi ho fatto un errore di valutazione e dovrò imparare. Ho preso la linea sul salto e non ho coperto bene con il corpo. In quel punto si va a 100 km/h ed è stato bruttino. Si è aperto l'air-bag ed è come se mi avesse dato una spinta".

Johanna Schnarf:
"Oggi sono riuscita a sciare come so. La neve era molto aggressiva, ma sono soddisfatta di come ero all'attacco. Non così soddisfatta invece del risultato. Me la sono goduta questa discesa, ma forse un po' troppo".

Ordine d'arrivo DH femminile Cortina (Ita):

1 VONN Lindsey USA     1:36.48     
2 WEIRATHER Tina LIE     1:37.40     +0.92
3 WILES Jacqueline USA     1:37.46     +0.98
4 SIEBENHOFER Ramona AUT     1:37.73     +1.25
5 GISIN Michelle     SUI     1:37.86     +1.38
6 MOWINCKEL Ragnhild NOR     1:37.88     +1.40
7 SHIFFRIN Mikaela USA     1:37.93     +1.45
8 VENIER Stephanie AUT     1:38.06     +1.58
9 SCHNARF Johanna ITA     1:38.29     +1.81
10 HUETTER Cornelia AUT     1:38.33     +1.85
11 JOHNSON Breezy     USA     1:38.35     +1.87
12 SCHMIDHOFER Nicole AUT     1:38.36     +1.88
13 GUT Lara     SUI     1:38.46     +1.98
14 TIPPLER Tamara     AUT     1:38.57     +2.09
15 VEITH Anna     AUT     1:38.58     +2.10
16 MCKENNIS Alice     USA     1:38.65     +2.17
17 DELAGO Nicol     ITA     1:38.69     +2.21
18 FANCHINI Nadia     ITA     1:38.80     +2.32
19 BRIGNONE Federica ITA     1:38.91     +2.43
20 STUFFER Verena     ITA     1:38.95     +2.47
20 SUTER Corinne     SUI     1:38.95     +2.47
22 AGER Christina     AUT     1:39.19     +2.71
23 GAUTHIER Tiffany FRA     1:39.35     +2.87
23 NUFER Priska     SUI     1:39.35     +2.87
25 COOK Stacey     USA     1:39.51     +3.03
26 ROSS Laurenne     USA     1:39.54     +3.06
26 SCHEYER Christine AUT     1:39.54     +3.06
28 HAEHLEN Joana     SUI     1:39.82     +3.34
29 MIRADOLI Romane FRA     1:39.93     +3.45
30 WENIG Michaela     GER     1:40.03     +3.55

35 PIROVANO Laura     ITA     1:40.48     +4.00
37 BASSINO Marta     ITA     1:40.54     +4.06
38 SOSIO Federica     ITA     1:40.62     +4.14
40 HOFER Anna     ITA     1:40.80     +4.32
GOGGIA Sofia ITA ritirata
 

20/01/2018 - Redazione


Voci di Cortina