logo Voci di Cortina
Cassa Rurale Cortina Cooperativa Cortina


LA COPPA DEL MONDO DI SNOWBOARD FA COPPIA CON LA MUSICA

Assegnata dalla Fis una seconda gara venerdì 15 dicembre; si esibiranno dal vivo il musicista di Cortina Gianluca Magri e la band AC/DI, in tributo al gruppo AC/DC


Sono cominciati, in Faloria, i lavori di preparazione della Coppa del Mondo di Snowboard. Doppio l’appuntamento di quest’anno, venerdì 15 dicembre alle ore 14.00 con il gigante e sabato alle 19.20 lo slalom. Tante conferme e anche qualche passo in avanti.

Da un punto di vista sportivo di nuovo c’è una seconda gara, il venerdì, assegnata a Cortina dalla FIS grazie alla dimostrata capacità organizzativa, sia in ambito sportivo che collaterale. Questa seconda gara verrà realizzata grazie alla collaborazione tra FIS e la Fondazione Jsak Snowboarding, che supporta lo sviluppo della disciplina dello snowboard alpino e che ha scelto Cortina, tra tre possibili candidate ad ospitare il secondo evento.

Prende poi sempre più corpo l’evento collaterale con la musica che quest’anno la fa da padrone. Due sono le importanti novità. La prima in Piazza Angelo Dibona, venerdì 15 alle ore 18.30, con la premiazione e l’assegnazione dei pettorali che verrà accompagnata da una performance live del chitarrista cortinese Gianluca Magri. Il musicista local ha appena registrato il suo primo EP, ed un brano diventerà l’inno della Coppa del Mondo di Snowboard di Cortina, un pezzo dal titolo promettente, “Snowballed”.

Si passa poi al sabato sera, con l’After Party al Rifugio Faloria, dove ci sarà la performace degli AC/DI, la band tributo agli AC/DC numero uno in Italia. Il concerto è frutto della collaborazione tra gli organizzatori e Radio Marilù, media partner dell’evento.

Tanta grinta e tante novità quindi, tutte comunicate in modo divertente, da atleti e musicisti,  sulla pagina Facebook che vi invitiamo a seguire.

Appuntamento quindi con l’apertura della stagione sportiva invernale di Cortina il 15 e 16 dicembre.

Info: snowboardclubcortina@gmail.com
Credito foto snowboard: Giuseppe Ghedina


06/12/2017 - Redazione


Voci di Cortina