logo Voci di Cortina
Cassa Rurale Cortina Cooperativa Cortina


ANALISI METEOROLOGICA DEL MESE DI FEBBRAIO 2017

Questo mese è risultato più caldo e un po’ più piovoso/nevoso del normale, soprattutto sulle Prealpi.

Nella prima decade del mese si sono instaurate correnti atlantiche più miti ed umide, che hanno posto fine al regime freddo e siccitoso che ha caratterizzato il bimestre dicembre-gennaio. Dal giorno 12 è ripresa temporaneamente la serie di belle giornate, cui è seguita una certa variabilità, con due deboli episodi di
maltempo a fine mese.

Le temperature medie mensili sono risultate da 1,5° a 2,5°C superiori alla norma, con numerose oscillazioni. Nella prima metà del mese si sono avuti valori termici mediamente normali, nella seconda metà, invece, valori quasi sempre al di sopra delle medie pluriennali. Lo zero termico è variato fra un minimo di 860 m nella serata del giorno 8 ed un massimo di 3250 m del giorno 26.

Le precipitazioni totali mensili sono state più consistenti del normale, soprattutto sulle Prealpi dove in alcune località è piovuto o nevicato il doppio rispetto agli apporti statisticamente attesi, principalmente per la fase di tempo variabile/perturbato fra il 2 ed il 6. Si consideri però che il mese di febbraio è normalmente il più secco dell’anno ed è sufficiente un episodio di marcato maltempo per superare di gran lunga le medie climatiche. Le precipitazioni dal 2 al 6 hanno interrotto la siccità che perdurava da 68
giorni. Anche la frequenza dei fenomeni è stata maggiore del consueto, con 7-9 giorni piovosi/nevosi, contro una media di 4-5 giorni.

Di questo mese si devono ricordare:

· Le temperature massime insolitamente alte dei giorni 15 e 16, con valori di 17.3°C a Santa Giustina, 14.6°C a Cortina, 12.2°C a Sella Ciampigotto e 10.1°C a Passo Valles.

· Le consistenti precipitazioni sulle Prealpi nel pomeriggio-sera del giorno 28, quando cadono 75 mm in Cansiglio e 69 mm a Valpore (alta Valle di Seren)

In tutto si sono avuti 11 giorni soleggiati, 13 variabili o nuvolosi e 4 giorni di maltempo.

A.R.P.A.V. – Dipartimento Regionale per la
Sicurezza del Territorio – Servizio Idrologico

13/03/2017 - Redazione


Voci di Cortina