logo Voci di Cortina
Cassa Rurale Cortina Cooperativa Cortina


Il metano ad Alverà

Torno con tenacia sull’argomento del prolungamento della condotta di erogazione del gas metano dall’altezza della Pensione Il Focolare - sulla SS 48 - alla Frazione di Alverà.

La società BIM che dovrebbe attuare l’opera, nonostante più volte sollecitata e richiesta di spiegare per qual motivo si sia fermata a meno di cinquecento metri dal centro della frazione, e nonostante che la maggioranza degli abitanti della medesima frazione  abbia manifestato il proprio interesse  all’utilizzo  del servizio, continua nel proprio atteggiamento.

Peraltro si è più volte sottolineato che la trasformazione degli impianti di riscaldamento attualmente a gasolio, in impianti a gas metano, contribuirebbe in modo rilevante alla riduzione dell’inquinamento atmosferico che rappresenta tutt’ora, in uno con  il traffico automobilistico caotico e non adeguatamente disciplinato, una delle note dolenti di Cortina.

Auspico pertanto che la società BIM risponda a sua volta a questa mia assicurando i cortinesi   dell’imminente completamento del  tratto di condotta consentendo ai residenti di questa splendida frazione di eliminare definitivamente le emissioni inquinanti derivanti dalla combustione del gasolio.

Cordialmente

avv. Bruno de'Costanzo

04/07/2016 - Lettere al giornale


COLLEGAMENTI

Lettere, opinioni, commenti

Tutti gli articoli di questa categoria

Voci di Cortina