logo Voci di Cortina
Cassa Rurale Cortina Cooperativa Cortina


Analisi meteorologica del mese di febbraio 2015

Questo mese risultato un po' pi caldo del normale e complessivamente nella media per quanto riguarda le precipitazioni.

Dopo un inizio con tempo variabile e soleggiato e freddo, si avuto un primo episodio di maltempo nei giorni 5 e 6, cui seguita una fase di tempo splendido dall'8 al 12.

Nel weekend di met mese nuovo episodio di maltempo e poi altra settimana con tempo molto bello, prima del terzo episodio di maltempo, ancora una volta in concomitanza di un weekend, quello del 21 e 22 febbraio. Dopo un altro modesto peggioramento (giorno 24) il tempo nuovamente migliorato.

Le temperature medie mensili sono risultate da 0.5 a 1.5C superiori alla norma, con una prima settimana piuttosto fredda, cui seguita una fase di caldo anomalo nei giorni 10, 11 e 12. Nel resto del mese andamento termico senza notevoli variazioni, con temperature normali o superiori alle medie.

Lo zero termico ha subito nella decade centrale alcune vistose oscillazioni per il rapido instaurarsi e la successiva scomparsa di due strutture di alta pressione, con aria molto mite in quota; anche in questo mese le altezze minime e massime del mese si sono avute in due giorni consecutivi, passando dai 500 m del giorno 9 ai 2400 m del giorno 10.

Le precipitazioni totali mensili sono risultate in complesso normali, comprese fra i 15 mm di Santo Stefano di Cadore ed i 55 mm di Agordo. La frequenza invece risultata maggiore del consueto sulla fascia prealpina e sulle Dolomiti meridionali (Agordino, Zoldo, Cadore), con 6-9 giorni piovosi/nevosi, contro una media di 4-5.

La neve caduta sempre a quote medio-basse anche se per i fondovalle prealpini non ci sono da segnalare nevicate significative, ad eccezione del Feltrino, dove durante l'episodio del 5-6 febbraio si sono avuti apporti anche copiosi. Il bimestre gennaio-febbraio del nuovo anno si dimostrato normale per neve e pioggia, dopo quello dello scorso anno, caratterizzato da precipitazioni eccezionalmente abbondanti.

Di questo mese si devono ricordare:

Il vento forte da Est dei giorni 5 e 6 in molte zone delle Prealpi, con raffiche di 99 km/h sul Monte Cesen (il 6 media giornaliera di 45 km/h), 80 km/h a Col Indes, 76 a Belluno.
Ancora il vento forte (questa volta da Nord) il giorno 8, con raffiche di 91 km/h sul Faloria e a Passo Pordoi, 72 km/h a Belluno, 69 ad Agordo e 68 km/h a Sospirolo, che localmente causano anche dei danni.
Le temperature alte per il periodo del giorno 11, con 13.4C a Longarone, 12.6C a Cortina e 11.7C ad Arabba
In tutto si sono avuti 15 giorni soleggiati, 8 variabili e 5 giorni di maltempo.

04/03/2015 - Redazione

Consulta l'allegato


Voci di Cortina