logo Voci di Cortina
Cassa Rurale Cortina Cooperativa Cortina


Arrestato l'autista che trasportava tre cittadini stranieri su un camion

Il camion era stato fermato per un controllo, e in seguito ai battiti dei tre giovani sulle porte del vano di trasporto, i poliziotti hanno salvato i tre immigrati dal freddo e dalla fame

In merito all’avvenuta individuazione a Cortina d’Ampezzo, nella giornata di ieri, di tre minorenni stranieri che viaggiavano all’interno del vano frigofiro di un camion che trasportava frutta, si informa che l’autista, E.M. di anni 49, nato in Germania ma residente in Austria, in quanto colto in flagranza del reato di favoreggiamento all’immigrazione clanestina, art. 13 comma 3 del decreto legislativo 286/98 in materia di immigrazione, è stato arrestato ed associato alla locale casa circondariale di Baldenich, mentre il mezzo ed il rimorchio sono stati sequestrati a disposizione della locale a.g..

I giovani, le cui condizioni di salute sono soddisfacenti, tutti e tre sofferenti di fame e freddo per aver viaggiato sul rimorchio frigo, una volta dimessi dalla struttura ospedaliera verranno trasferiti in una struttura specializzata per minori della provincia di Venezia.

(Comunicato stampa della questura di Belluno - nella foto: il camion con il vano frigorifero che trasportava le angurie, seuqestrato, dove sono stati trovati i tre giovani clandestini)

03/08/2014 - Redazione


Voci di Cortina