logo Voci di Cortina
Cassa Rurale Cortina Cooperativa Cortina


Iscrizioni anno scolastico 2014/2015: l'istituto alberghiero conferma nuovamente le due sezioni in prima

Una sola sezione nelle altre scuole superiori del Polo Valboite. Alle Medie, confermate due sezioni alle Zardini e una al Polo

L'istituto alberghiero di Cortina d'Ampezzo si conferma ancora una volta una delle scuole preferite tra i  giovani studenti che passano dalle scuole medie alle scuole superiori della Valle del Boite. L'alberghiero è infatti l'unica scuola che regge al calo dei numeri che da anni è progressivo tra gli iscritti alle scuole del Polo Valboite.

Alla chiusura ufficiale delle iscrizioni per l'anno scolastico 2014/2015 i numeri confermano le due sezioni per la classe prima dell'Istituto Professionale per l’Enogastronomia e l’Ospitalità Alberghiera, e una sezione per le altre scuole del Polo.

Le classi, nei vari istituti di Cortina, risultano al momento così formate: Istituto Alberghiero 42 iscritti, con due sezioni; Liceo Classico di San Vito di Cadore 29 iscritti, con una sezione, Liceo Scientifico 28 iscritti e una sezione, Istituto Tecnico Commerciale 22 iscritti, una sezione, Liceo Artistico 18 iscritti, una sezione.

I numeri per classe, tuttavia, non sono ancora ben definiti, in quanto bisognerà attendere la chiusura degli esami di terza media, ancora in corso, e degli scrutini per le classi superiori: le bocciature o gli eventuali cambi di scuola potrebbero infatti variare le composizioni delle prime classi in tutte le scuole del Polo. Per dare una visione definitiva della composizione delle prime bisogna capire dove si iscriveranno i bocciati di quest'anno, cioè se continueranno nella stessa scuola o se cambieranno istituto, ma per questo bisogna aspettare ancora qualche giorno.

Alle scuole medie, confermate come l'anno scorso due sezioni alla Medie    Zardini, che quest'anno ha avuto 42 iscrizioni, di cui 13 hanno scelto l'indirizzo musicale, mentre una sezione sarà fatta alla scuola media del Polo Valboite, con 22 alunni. Sicuramente il calo di iscrizioni alla media del Polo Valboite è dovuto alla perdita di specificità della scuola, che fino a due anni fa aveva goduto di alcune ore di laboratorio artistico e di materie plastiche, dallo scorso anno non più confermate per quella che era la media annessa all'istituto d'Arte.

La paventata perdita era in aria già da qualche anno, da quando l'Istituto Statale d'Arte di Cortina d'Ampezzo venne trasformato in Liceo Artistico, per effetto della riforma Gelmini. Da allora sono stati fatti numerosi sforzi per mantenere la possibilità di mantenere la scuola media ex annessa, ma ora si sta andando verso la fusione delle due medie.

Il calo demografico incide anche sulle iscrizioni delle scuole dell'infanzia e primarie: solo tre sono i nuovi iscritti a Facciamo un nido, l'asilo nido montessoriano che si trova a Zuel, e nessun iscritto per la Casa dei Bambini, che comprende i bambini dai 3 ai 6 anni. Sono trenta, invece, gli iscritti alla Scuola Materna Frenademez, gestita dalla Parrocchia, in convenzione con il Comune. In 38 i nuovi entrati alla scuola elementare Duca d'Aosta, che quest'anno vede due sezioni, una in meno degli anni scorsi, mentre solo un iscritto alla scuola elementare Montessori.

24/06/2014 - Marina Menardi Alice Gaspari


Voci di Cortina