logo Voci di Cortina
Cassa Rurale Cortina Cooperativa Cortina


Partita questa mattina da Cortina la torcia dei XXX Giochi Nazionali Estivi Special Olympics

I tedofori della Polizia di Stato portano oggi la torcia fino a San Vito di Cadore

Al via questa mattina alle dieci da piazza Angelo Dibona il viaggio a tappe della fiaccola dei XXX Giochi Nazionali Estivi Special Olympics, che avranno luogo a Venezia dal 25 al 30 maggio. Sono più di 4milioni, nel mondo, gli atleti coinvolti nel più diffuso programma di attività sportive per persone con disabilità intellettive; oltre 70mila i grandi eventi correlati, quasi un milione i volontari impegnati nell’organizzarli.

Il "Torch Run" è l'evento inaugurale che precede i Giochi in cui la Torcia, simbolo olimpico per eccellenza, rappresenta il messaggio di pace e solidarietà di cui Special Olympics è portatore. Gli agenti della polizia di Stato hanno, per convenzione internazionale, il compito di portarla il giro per le città annunciando i Giochi.

Alla partenza erano presenti le autorità locali, le scuole, alcune associazioni sportive (Atletica Cortina, Sci CLub Cortina, Sportivi Ghiaccio), portando lo straordinario messaggio dell’inclusione sociale delle persone con disabilità.

03/05/2014 - Redazione


Voci di Cortina