logo Voci di Cortina
Cassa Rurale Cortina Cooperativa Cortina


Perchè il cortile della scuola è diventato un parcheggio?

Da alcune settimane abbiamo notato che il cortile antistante la scuola elementare Duca d'Aosta e diventato un parcheggio a tutti gli effetti. Durante le ultime recenti nevicate e stato tolto il paracarro che notoriamente, e per tutto l'anno scolastico, impedisce alle auto di accedere al cortile scolastico, rendendosi oltre tutto libero nel pomeriggio quello posteriore che di mattina e giustamente riservato al personale della scuola.

Ormai assistiamo quotidianamente a questa invasione di auto, con i relativi proprietari che vanno a parcheggiarle e a riprenderle in qualunque orario, quindi anche all'una, quando centinaia di bambini escono da scuola. I nostri figli devono essere costretti a fare lo slalom tra auto in movimento e auto parcheggiate? Ci chiediamo di chi sia stata questa decisione, se decisione c'e stata, ma sembrerebbe di si, dato che nessuno multa queste auto in palese divieto di sosta e incuranti dell'incolumita dei bambini.

Contano davvero cosi poco i nostri figli, la tanto decantata generazione del futuro? Quale esempio diamo loro se li priviamo anche delle piu elementari condizioni di sicurezza? Chiediamo una spiegazione (ma a chi? Al Preside, al Comune, alla Polizia Locale?) e soprattutto chiediamo che per le auto venga ripristinato al piu presto il divieto d'accesso alle scuole!

Un gruppo di genitori delle scuole elementari

01/03/2014 - Lettere al giornale

Pubblicato sul giornale n. 118 - Aprile 2014


COLLEGAMENTI

Lettere, opinioni, commenti

Tutti gli articoli di questa categoria

Voci di Cortina