logo Voci di Cortina
Cassa Rurale Cortina Cooperativa Cortina


Cortina d'Ampezzo: arrivano i rinforzi per l'emergenza neve

Vigili del Fuoco, Soccorso Alpino, Guardia di Finanza, Protezione Civile e Settimo Alpini per spalare tetti e strade. Scuole e stadio del ghiaccio rimarranno chiusi

"Tutti i nostri uomini e  mezzi sono all'opera dall'inizio della nevicata e le strade sono sgombre compatibilmente con la l'intensitÓ della precipitazione e i rallentamenti nelle strade secondarie prodotti da mezzi abbandonati. Ora che si rende  necessario sgomberare i tetti dallla neve, per˛, le nostre forze non sono pi˙ sufficienti. Per fortuna" dice il Vicesindaco Enrico Pompanin "i rinforzi sono arrivati. Vigili del fuoco, Soccorso alpino, Guardia di Finanza e Protezione civile sono all'opera per liberare i tetti degli edifici pubblici. In arrivo anche trenta alpini del settimo reggimento che aiuteranno a spalare la neve dalle zone pedonali".

Intanto, scuole e stadio del ghiaccio rimangono chiusi, mentre il trasporto urbano Ŕ garantito su tre direttrici: lungo la statale 51, verso l'ospedale e fino a Socrepes.
In mattinata, nella riunione "Emergenza tetti" presieduta dal Videsindaco si Ŕ stabilito il programma di intervento, dando prioritÓ a scuole e stazione.
Ulteriori interventi verranno pianificati dopo aver terminato quelli in corso.

03/02/2014 -


Voci di Cortina