logo Voci di Cortina
Cassa Rurale Cortina Cooperativa Cortina


Cortina/Dobbiaco - il tour de ski assicurato per tre anni

E il presidente altoatesino Arno kompatscher spiega: "Cortina 2019 è un vantaggio per il Sud Tirolo"

È un giorno di sosprese alla conferenza inaugurale della tappa Cortina-Dobbiaco del Tour de Ski, la competizione di fondo in otto tappe valida per la classifica mondiale. All'hotel Laurino di Bolzano erano presenti, tra gli altri, il presidente altoatesino designato Arno Kompatscher, il Sindaco di Dobbiaco Guido Bocher e l'Assessore ampezzano allo sport Marco Ghedina.

È stato quest'ultimo ad annunciare una convenzione di tre anni con Dobbiaco che garantirà lo svolgimento delle prossime edizioni, incassando le ripetute manifestazioni di riconoscenza da parte degli organizzatori per lo sforzo di attrezzare l'innevamento di corso Italia.

Anche quest'anno, infatti, il corso principale di Cortina d'Ampezzo verrà trasformato in una pista da fondo, rispondendo alla natura multiforme del Tour de Ski: competizione di livello internazionale e spettacolo che avvicina questa tipologia di sport alle persone portando le gare  nei centri abitati.

"La collaborazione tra Cortina e Dobbiaco è profonda e radicata" sottolinea il Sindaco Bocher. "Ci uniscono secoli di storia comune e la cultura delle popolazioni di montagna a gestire in maniera comune e sostebile il nostro territorio".
"Quello che si sta profilando è un circolo virtuoso in cui Cortina, ad ogni evento sportivo ospitato, acquista sempre più credibilità e know how per ospitarne di nuovi" ha detto l'Assessore Marco Ghedina. "Diventiamo un polo sportivo riconoscibile e riconosciuto, e l'affiatamento e la cooperazione fattiva con i nostri vicini è parte integrante del nostro percorso di crescita".

Sulla stessa frequenza la chiusa del presidente designato Arno Kompatscher: "Il Mondiale di Cortina 2019 è un'occasione per tutto l'Alto Adige e noi vi facciamo i migliori auguri perchè la candidatura di Cortina abbia successo".

(Comunicato stampa dell'Amministrazione comunale)

11/12/2013 - Redazione


Voci di Cortina