logo Voci di Cortina
Cassa Rurale Cortina Cooperativa Cortina


Mondiali di Sci del 2019: il comitato promotore per la candidatura di Cortina d'Ampezzo si presenta ai dirigenti del Polo Cadore della Confcommercio

È stato molto proficuo l’incontro tecnico tenutosi lo scorso mercoledì 16 ottobre presso la sala riunioni degli uffici Confcommercio di Pieve di Cadore, ove si sono raccolte e condivise informazioni e spunti relativi alla prossima candidatura della Regina delle Dolomiti ai Campionati Mondiali di sci del 2019.

A seguito infatti di una riunione informale tenutasi a settembre tra il coordinatore del Polo Cadore, Silvano Pivirotto, e del neo nominato delegato comunale di Cortina d’Ampezzo, Gabriele Gaspari, si è deciso di convocare il Coordinamento del Polo Cadore di Confcommercio Belluno al quale hanno preso parte, quali invitati, l’assessore allo sport e turismo di Cortina, Marco Ghedina Tomasc, e il vice direttore del comitato promotore per i Mondiali 2019, Michele Di Gallo, i quali hanno relazionato il progetto di candidatura all’assemblea, che ha visto la partecipazione dei dirigenti sindacali Confcommercio di tutto il Cadore.

La relazione, molto dettagliata ed esaustiva, ha fornito l’occasione per individuare una serie di osservazioni prodotte a favore dell’iniziativa, che sicuramente saranno foriere di vantaggi anche a favore delle categorie del commercio, turismo e servizi.

Molto soddisfatti a riguardo si sono detti dunque il delegato comunale di Cortina e il coordinatore del Polo Cadore che hanno concluso: “La nostra Associazione rappresenta un'indubbia opportunità per gli aderenti nell’essere continuamente fronte marcia nei confronti delle iniziative che riguardano questo territorio. Se utilizzata opportunamente infatti, come in questo caso, rappresenta un vero e proprio incubatore di idee dove possono prendere oggettivamente corpo proposte operative su come gestire e rilanciare il nostro indotto economico. Auspichiamo dunque che queste attività individuino sempre nelle nostre aziende un valido interlocutore con il quale condividere parte del cammino di sviluppo che il nostro territorio merita e attende.”

(comunicato stampa Ascon Belluno)

21/10/2013 - Redazione


Voci di Cortina